Fernando Errico: “Gara Fondovalle Isclero, risultato di un grande lavoro di squadra”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Antonio Iesce

“La pubblicazione della gara di Procedura aperta per l’affidamento congiunto della progettazione esecutiva e dell’esecuzione dell’intervento dei lavori di completamento funzionale dell’arteria in direzione Valle Caudina SS 7 Appia IV lotto (ex VI lotto) della Fondovalle Isclero da parte dell’Acamir – Agenzia della Regione Campania per la Mobilità Infrastrutture e Reti – è una notizia che tutti attendevamo da tempo e che finalmente vede la sua luce”. Così Fernando Errico, Delegato del Presidente De Luca per l’Alta Capacità/Velocità Napoli-Bari. “Un’opera a servizio soprattutto dell’accesso al ‘Sant’Alfonso Maria de’ Liguori’ che lo lega finalmente in modo adeguato alle strade di collegamento principali.

Un risultato che giunge grazie all’ottimo lavoro di squadra che c’è stato, da sempre, tra i diversi attori istituzionali, amministrazioni locali, Provincia e Regione Campania”. Il Delegato del Presidente spiega anche che “in merito a lavori che stanno interessando e interesseranno la Regione, si è tenuto a Napoli un incontro tra il Presidente De Luca e i vertici associativi dell’ANCE Campania sugli aumenti delle materie prime. Dall’incontro – racconta Fernando Errico – è emerso che saranno analizzate soluzioni in linea con le indicazioni della Conferenza delle Regioni e possibili contributi di miglioramento in attesa del Decreto che approverà le Linee Guida Nazionali per la omogeneizzazione dei tariffari regionali. Si è stabilito poi – spiega Errico – di procedere, unitamente agli uffici regionali, ad una verifica dei prezzi attualmente contenuti nella tariffa e nel giro di un mese ottenere così un lavoro che sia in linea con le esigenze del mercato”. Errico conclude: “Il presidente De Luca e tutta la struttura hanno compreso – come sempre – le ragioni di chi lavora sul territorio garantendo, ancora una volta, il supporto della Regione Campania”.

Print Friendly, PDF & Email