Forza Italia Giovani Benevento: “Noi stiamo con Mastella”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Riceviamo e pubblichiamo – Fiorenza Ceniccola, Coordinatrice Forza Italia Giovani-Benevento

Il prossimo 17 e 18 ottobre siamo chiamati ad eleggere il nuovo Sindaco di Benevento e l’intero coordinamento provinciale di Forza Italia Giovani esprime la sua dichiarazione di voto a favore del Sindaco uscente Clemente Mastella che, in più occasioni, ha dimostrato di amministrare in maniera esemplare la città beneventana, riuscendo a guidare la nostra città capoluogo verso un evidente miglioramento e rinnovamento. La proposta politica e la vicinanza alle istanze dei cittadini hanno rappresentato le prerogative del suo precedente mandato; e Benevento non può lasciarsi scappare questa occasione per far si che si assista ad un vero e proprio riscatto non solo di Benevento, ma di tutte le aree interne.

Infatti, a dimostrazione del suo forte interesse per la nostra provincia, fu il primo a dichiararsi  disponibile a far rivivere i nostri borghi e a chiedere alla Regione Campania di istituire la “Via della Falanghina”, un progetto che mira a  congiungere il mare di Napoli e i monti del Taburno e del Matese, dando vita ad un turismo di prossimità che può diventare l’asso nella manica per la ripartenza del Sannio e, nel contempo, ridare valore a circa 11.000 ettari di vigneti su colline abitate imprenditori che hanno scritto pagine importanti  dell’enologia campana.

La Via della Falanghina (estesa dal castello di Limatola fino alla Rocca dei Rettori di Benevento e attraversando i vigneti, castelli e borghi medievali della Valle del Vino) può diventare un grande attrattore turistico ed uno straordinario volano di sviluppo se agganciata ad un’altra idea-forza: la predisposizione di un itinerario turistico teso a valorizzare il Sannio con il recupero e la rifunzionalizzazione dell’architettura fortificata presente in provincia di Benevento. In poche parole, la crescita del nostro territorio non può che ripartire dai suoi giacimenti di petroleum samniticum a catena lunga: arte, turismo, agricoltura e cibo di qualità, fra cui il vino. Ma per far si che tutto questo possa realizzarsi, per un’economia più dinamica, per far si che i nostri borghi tornino a vivere, e i nostri giovani rimangano al sud, abbiamo bisogno di una leadership illuminata, con una visione e il Sindaco Mastella ha dimostrato di averla. Vinciamo insieme, forza Mastella!

Print Friendly, PDF & Email