Gestione rifiuti, Di Maria invita il sindaco di Montesarchio al tavolo tecnico

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Provincia di Benevento

Il Presidente della Provincia di Benevento, Antonio Di Maria, ha rilasciato la dichiarazione che segue circa la presa di posizione di stamani del Sindaco di Montesarchio, Franco Damiano, in merito alla gestione del sito di discarica di Tre Ponti nella città caudina. “Il sindaco di Montesarchio, Franco Damiano, richiama l’esito di un recente incontro tenuto presso la Rocca dei Rettori su temi che avrebbero toccato questioni attinenti il sito di Tre Ponti. Un incontro tenuto per spirito di cortesia istituzionale, ma che non ha assolutamente trattato aspetti tecnici e risvolti gestionali dello stesso sito. D’altronde, anche da questo suo intervento non emergono riferimenti normativi, nè temporali alle procedure richiamate che attengono – questo sì innegabile – a vicende consumate da circa 15 anni, come l’accumulo di rifiuti nella cava dismessa. Da quel periodo – cosa altrettanto innegabile -, si sono avvicendate diverse Amministrazioni; adottate nuove regole in materia (dalla legge 26/10 alla legge regionale 14/16); costituite nuove società (la Samte nel 2010) e, per il sito di Tre Ponti, poco o nulla è cambiato. Consapevole che non sussistevano obblighi a prendere in carico il sito stesso, questa Provincia, solo e soltanto per rispetto istituzionale, ha ceduto alle richieste per assumere ancora una volta il ruolo di supplenza all’intero sistema che, si ricorda, essere da tempo impostato a regia regionale e che ha assegnato funzioni ai Comuni per il tramite degli Enti D’ambito. Piuttosto ingeneroso il Sindaco di Montesarchio che dispensa giudizi e attribuisce responsabilità nei confronti di questa Presidenza che, pur avendo ereditato impianti distrutti (Stir di Casalduni), sequestrati (discarica di Sant’Arcangelo Trimonte) e una Samte disastrata e in concordato, ha dichiarato disponibilità a protrarre la supplenza al sistema poiché nel 2019 di li a poco si sarebbe passati dalla transitorietà alla ordinarietà del sistema. Così, è il momento di fare chiarezza su ruoli, funzione e responsabilità e l’intervento del sindaco di Montesarchio convince che è ormai improcrastinabile. Domani, alle ore 15.00, in Provincia è fissato un tavolo tecnico sul tema ciclo integrato di cui sono parte anche la Regione e L’Eda di Benevento, il Sindaco di Montesarchio – se vorrà – saremmo onorati di averlo presente ai lavori”.





Print Friendly, PDF & Email