Ginestra degli Schiavoni: 700mila euro per lavori di ammodernamento del campo sportivo comunale

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Comunicato Stampa

Un finanziamento di 700mila euro è stato ottenuto dal Comune di Ginestra degli Schiavoni nell’ambito del bando “Sport e Periferie 2020” per la realizzazione dei lavori di ammodernamento e adeguamento normativo del Campo sportivo comunale. “Per l’ennesima volta – dichiara il sindaco Zaccaria Spina – viene premiata la capacità progettuale del nostro Ente, impegnato alacremente a produrre progettualità di rilievo che abbiano i necessari requisiti per l’ottenimento di finanziamenti tesi a generare lavoro, realizzare infrastrutture, creare presupposti e potenzialità ai fini di rendere il paese sempre più all’avanguardia e proporlo come punto di riferimento a platee più vaste”.

“La realizzazione di quest’opera – prosegue Spina – consentirà all’area degli impianti sportivi di arricchirsi ulteriormente; soprattutto dopo l’avvenuto affidamento della gestione della Cittadella sportiva, l’area potrà rappresentare il punto di partenza per l’era post-Covid, atteso che questa epidemia, risultata un dramma per tanti, ha tuttavia aperto nuove prospettive per le aree svantaggiate e le zone interne”.

Il sindaco Zaccaria Spina conclude ringraziando per l’impegno profuso ed i risultati ottenuti tutta la macchina amministrativa e tecnica dell’Ente, in particolare il Responsabile dell’Ufficio Tecnico ed il suo staff.  Con il bando “Sport e Periferie 2020” il Governo ha stanziato risorse pari a 140 milioni di euro per finalità quali: realizzazione e rigenerazione di impianti sportivi finalizzati all’attività agonistica, localizzati nelle aree svantaggiate del Paese e nelle periferie urbane; diffusione di attrezzature sportive con l’obiettivo di rimuovere gli squilibri economici e sociali esistenti; completamento ed adeguamento di impianti sportivi esistenti da destinare all’attività agonistica nazionale ed internazionale.

Print Friendly, PDF & Email