Grave 22enne casertana caduta in mare dagli scogli

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

È caduta con la schiena sugli scogli ed è finita in mare, bevendo tanta acqua a causa della spinta di un amico. La 22enne stava annegando al termine di una discussione avvenuta all’una di notte nel quartiere napoletano di Bagnoli. Per fortuna, due persone che passavano l’hanno potuta salvare, riportandola in molo, prima dell’arrivo di ambulanza e carabinieri. Gli operatori del 118 hanno assistito la ragazza con un respiratore per poi condurla in ospedale. Attualmente è ricoverata in prognosi riservata e in pericolo di vita nel reparto di Rianimazione del Secondo Policlinico di Napoli. L’amico, un 24enne incensurato, è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio.

Print Friendly, PDF & Email