Morcone, revocato finanziamento a scuola “De Filippo”: insorge l’opposizione

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Gruppo di Minoranza di Morcone Evoluzione 2.0

Ecco quanto riporta la nota stampa inviata dai consiglieri del gruppo di minoranza Costantino Fortunato, Patrizia Mennillo, Giuseppe Solla, Maria Romanello: “Il Ministero dell’istruzione, in data 28/07/2020, ha notificato al comune di Morcone il provvedimento di decadenza del finanziamento concesso con il Dm 1048/2017 di 3 milioni di euro relativo al Lotto 1 – Lavori di adeguamento sismico scuola media dell’I.C. “ E. De Filippo”. Tale finanziamento rientrava in una progettazione più ampia che si sarebbe concretizzata con la realizzazione di un “ polo scolastico”, a servizio dell’intero territorio dell’Alto Tammaro; una piccola cittadella culturale, ricca di spazi dedicati allo sport e al teatro con l’annesso centro “Universitas”, già esistente.

Era un progetto bello, ambizioso, moderno che nasceva dall’idea di riunire, presso un’unica sede, una parte delle dotazioni scolastiche del Comune, come la scuola media, la scuola materna, la palestra e l’asilo nido, per assolvere non solo a compito prettamente scolastico ma anche a quello delle politiche sociali innovative in quanto la palestra e l’auditorium, erano concepiti per essere accessibili alla cittadinanza negli orari extra scolastici, contribuendo così a configurare il polo come un edificio pubblico di notevole rilevanza per l’intera comunità.

Era la risposta che l’amministrazione Fortunato aveva dato alle numerose richieste dei cittadini di Morcone, preoccupati dalla consapevolezza di vivere in una zona ad alto rischio simico; era la capacità di leggere il territorio e capirne le necessità urgenti coniugando tutto con idee innovative, di ordine, di civiltà. Oggi il cuore del “polo scolastico” è andato perso come anche la palestra e la scuola materna, non abbiamo certezza per la strutture dell’asilo nido“.

Print Friendly, PDF & Email