Morte di Claudio Ricci, Sannio in lutto: il cordoglio delle istituzioni e della politica

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Bandiere a mezz’asta alla Rocca dei Rettori in segno di lutto per la scomparsa del dott. Claudio Ricci, Presidente della Provincia dal 2014 al 2017. Lo ha disposto il Presidente della Provincia Antonio Di Maria.

COMUNE DI APICE: CORDOGLIO PER LA SCOMPARSA DI CLAUDIO RICCI

L’amministrazione comunale di Apice ed il Sindaco, Angelo Pepe, si stringono al dolore della famiglia per la perdita dell’amato Claudio Ricci, già sindaco di San Giorgio del Sannio e Presidente della Provincia. Claudio Ricci è stato un uomo arguto, intelligente, appassionato che dell’impegno sociale e politico ha fatto la sua vita. Una vita che oggi è stata spezzata.Il suo ricordo sarà da monito e da stimolo per costruire un domani migliore“. L’amministrazione comunale di Apice 

IN RICORDO DI CLAUDIO RICCI: COMMOZIONE IN TUTTA LA COMUNITÀ DEMOCRATICA (PD)

Siamo sgomenti. In questi giorni abbiamo sperato con tutto il cuore che Claudio riuscisse a sconfiggere questo maledetto covid. E, invece, oggi abbiamo ricevuto questa terribile notizia.Non abbiamo parole adeguate a descrivere il dolore di questi momenti.  Claudio Ricci è stato un protagonista importante della politica sannita e della storia della Federazione Provinciale del Partito Democratico.  Un amico, un uomo forte, acuto, energico, appassionato, capace.La comunità del Partito Democratico è sconvolta e partecipa con grande commozione al dolore della famiglia. Il suo ricordo, l’esempio, la tenacia, la lealtà che Claudio ci ha trasmesso rimarranno per sempre in ognuno di noi. Ciao Presidente, ciao Claudio. I membri della segreteria provinciale: Carmine Valentino, Giovanni Cacciano, Antonella Pepe, Giovanni De Lorenzo, Sara Pannella

ERASMO MORTARUOLO, CONSIGLIERE REGIONALE DELLA CAMPANIA

“Claudio non amava retorica e giri di parole, preferiva ogni volta andare al cuore del problema con grande passione e sincerità.A lui ero legato da una lunga e sincera amicizia, nata quando io, ancora  ragazzino, accompagnando mio papà, mi divertivo a sentir parlare di politica. Un’amicizia consolidatasi negli anni.Mi ha sempre chiamato Erasmo con quel tono inconfondibile e unico.Mancheranno i suoi consigli, la sua lungimiranza, la sua grande intelligenza politica, il suo impegno instancabile, la sua nota schiettezza. A Consolina e ai figli Giovanni e Giuseppe esprimo il mio vero e sincero cordoglio per questa perdita che mi rattrista e mi addolora. Ciao Claudio, mi mancherai”.

IN RICORDO DI CLAUDIO RICCI. LE PAROLE DELL’ON. UMBERTO DEL BASSO DE CARO

La improvvisa scomparsa di Claudio Ricci lascia tutti sgomenti: la famiglia, innanzitutto, alla quale Claudio era legato in modo straordinario; la comunità di San Giorgio del Sannio che aveva amministrato, ininterrottamente, dal 1983 ad oggi ricoprendo gli incarichi di consigliere comunale, assessore, vicesindaco e sindaco; la comunità del partito democratico per la quale aveva profuso i tesori di una natura incomparabilmente ricca di generosità ed umanità. I suoi amici veri, e tra questi sicuramente chi scrive, perdono un punto di riferimento ed un raro esempio di lealtà e solidarietà in questo tempo nel quale l’ipocrisia ed il mercimonio sembrano essere diventati la stella polare della politica. Ci mancheranno la sua lucida analisi, il suo acume, la sua capacità di “leggere” la politica sempre oltre il contingente e ben prima di tutti gli altri. Addio Claudio.

MORTE CLAUDIO RICCI, DICHIARAZIONE DI FERNANDO ERRICO

“Va via davvero un amico”. Così Fernando Errico a poche ore dalla scomparsa di Claudio Ricci, morto per Covid. “Non ci sono parole davvero. In questo momento terribile sono accanto all’intera famiglia di Claudio. È una tragedia straziante che mi colpisce moltissimo per la morte di un amico, un padre di famiglia. In questi mesi ci sta togliendo tanti, troppi affetti. Sono tante, troppe le persone uccise da questo maledetto virus. Questa enorme sofferenza deve farci riflettere sulla urgente necessità di ogni sforzo possibile, ad ogni livello, da quello personale a quello istituzionale, per contenere la pandemia, per evitare la crescita del contagio, per effettuare sempre più vaccini a fasce di popolazione sempre più ampie. Non possiamo arrenderci, – conclude Fernando Errico – dobbiamo continuare a combattere fino a vincere la battaglia contro il COVID, dobbiamo farlo soprattutto ed a maggior ragione per chi soffre per la perdita dei propri cari”.

CENTRO DEMOCRATICO (BENEVENTO): CORDOGLIO PER LA PERDITA DEL CARO CLAUDIO RICCI

“Il Coordinatore Provinciale di Centro Democratico a Benevento Antonio Puzio e tutti i delegati si uniscono al dolore per la perdita del caro Claudio Ricci, uomo e politico di grande spessore.Va via un pezzo del nostro amato Sannio.”





Print Friendly, PDF & Email