Olimpiadi Forum, Us Acli sempre al fianco dei Forum Giovani

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Us Acli

Il Presidente dell’US Acli di Benevento Alessandro Pepe ha partecipato alla premiazione delle Olimpiadi dei Forum Giovanili che si sono disputate a Ponte e Torrecuso dal 28 al 31 luglio 2022. Un evento organizzato dai Forum Giovani di Ponte e Torrecuso, patrocinato dai Comuni di Ponte e Torrecuso, dal Coordinamento Forum di Benevento e dall’US Acli Benevento. Tanti i partner: ‘Anspi’ Santa Generosa – Ponte, Decathlon Benevento, Astaeaxt – Torrecuso, Asd ‘La Dormiente Trekking’ Camposauro, Asd ‘Ponte 98’, Pro loco ‘Ad Pontem’, Associazione ‘Gramigna’ Torrecuso, Nuova Pro Loco ‘Torricolus’ Torrecuso, Misericordia di Torrecuso, Pro Loco ‘La Rinascente’ di Ponte, Coldiretti, Sai Torrecuso della Rete ‘Il Sale della Terra’ –, Protezione Civile di Ponte e Torrecuso ed infine i Carabinieri di Ponte e Paupisi e la Polizia Municipale di Ponte e Torrecuso.
“Terminata la kermesse – afferma Alessandro Pepe – è doveroso fare un plauso agli organizzatori delle Olimpiadi, ai Forum Giovani di Ponte e Torrecuso che hanno saputo incarnare il senso dell’organizzazione e dell’accoglienza. Certo ho appreso nei giorni in cui ho girovagato per le due cittadine sannite anche dei disagi e dell’isolamento che in certi momenti i ragazzi dei Forum hanno dovuto affrontare per la buona riuscita della manifestazione, ma da bravi e navigati ‘operatori’ hanno saputo fare della difficoltà la risorsa. Ma è d’uopo però ricordare – continua Pepe – che queste attività debbano essere anche un volano per tantissime esperienze e provo ad elencarne qualcuna: sarebbe stato bello promuovere un convegno sul territorio e sulle proprie peculiarità e dove le aziende produttive di questi bellissimi luoghi avrebbero potuto organizzare delle degustazioni agli atleti e agli accompagnatori: magari si sarebbe potuto svolgere qualche manifestazione a latere come per esempio l’uso corretto degli impianti sportivi sempre più ad appannaggio dei soliti noti, ed anche qui senza far polemica – dichiara ancora Pepe – bisognerebbe ricordare a qualche gestore che i campi sono comunali e non un lascito familiare”. Da qui le conclusioni di Alessandro Pepe: “I ragazzi sono stati meravigliosi ed hanno saputo fare di necessità la virtù e di difficoltà la risorsa e noi siamo stati orgogliosi di averli accompagnati in questo viaggio restando disponibili a nuove sfide, magari forse anche con una maggiore disponibilità delle istituzioni. Noi ci saremo sempre!”





Print Friendly, PDF & Email