Primo caso covid a Guardia, chiesto processo per il sindaco di Cusano Mutri

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Nessuno avrà dimenticato la vicenda del primo caso di nuovo coronavirus a Guardia Sanframondi, risalente al febbraio 2020. Un giovane militare guardiese, che lavorava al Nord, era stato coinvolto in una bufera mediatica dopo che il sindaco di Cusano Mutri, dott. Giuseppe Maria Maturo, aveva pubblicato le sue generalità e i dati sensibili sui social. È arrivata la richiesta di processo per il primo cittadino matesino. Leggi su Ottopagine l’articolo dettagliato a firma di Enzo Spiezia.





Print Friendly, PDF & Email