Processo appalti, De Longis (Pd): “La Provincia non si costituisce parte civile”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Gruppo Consiliare Provincia di Benevento

“Ringrazio il Presidente facente funzioni della Provincia di Benevento, Nino Lombardi, per la pronta risposta alla richiesta di costituire l’Ente, che egli rappresenta, ‘parte civile’ nei confronti dei reati riferiti al procedimento sugli “appalti pubblici pilotati”, così come riportati ed indicati nell’avviso di fissazione dell’odierna udienza, capi 1,2,15bis,16,17,18,19,20,21,22,23,24,25,26,27”. Lo scrive in una nota il consigliere provinciale del Pd, Raffaele De Longis.

“Prendo atto, con rammarico – conclude -, che si è voluto agire diversamente da quanto fatto da tutte le altre istituzioni coinvolte in questa vicenda, la Provincia di Caserta e il comune di Buonalbergo, che, parti offese come la Provincia di Benevento, hanno invece deciso di “costituirsi parte civile” al fine esclusivo di tutelare la propria immagine e la propria integrità”.





Print Friendly, PDF & Email