Sannita 26enne muore folgorato

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Si chiamava Jeson Zara, aveva 26 anni ed era originario di Dugenta. Era sposato da appena sette mesi. Quando è stato colpito dalla scossa elettrica, i soccorritori hanno cercato di rianimarlo per diversi minuti, invano. Il giovane è morto al Pronto Soccorso di Marcianise. Stando a quanto emerso il ragazzo è arrivato già in condizioni disperate presso nosocomio e per lui non c’è stato niente da fare. La scossa elettrica era evidentemente fortissima, tanto da tramortirlo. I primi a soccorrerlo sono stati i familiari che ancora non si erano resi conto di averlo trasportato in ospedale in una situazione già compromessa. Jeson era un giovane giostraio nella zona di Recale.

Print Friendly, PDF & Email