Sant’Agata de’ Goti|, l’Associazione Maison du Monde vince il bando di mobilità giovani Erasmus+

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Riceviamo e pubblichiamo – Natascia Saravo, presidente Associazione Maison du Monde di Sant’Agata de’ Goti

Per il secondo anno consecutivo abbiamo vinto il bando europeo di mobilità giovani compreso nel programma Erasmus+. Il progetto si svolgerà a Sant’Agata de’ Goti, nel salone comunale del Castello dal 13 al 24 settembre 2022.

Il programma mobilità giovani Erasmus+ dà la possibilità ai giovani europei di partecipare ad attività di educazione non formale pensate ad hoc per i giovani dai 18 ai 30 anni dalle organizzazioni no profit di tutta Europa. L’esperienza permette loro di incontrare i coetanei, offre possibilità di confronto, dialogo interculturale e di apprendimento nell’ambito di attività ricreative per l’educazione non formale. Nello specifico il nostro progetto si basa sull’apprendimento delle tecniche di Gamification (portare nella realtà quotidiana elementi appartenenti al mondo dei giochi, quali livelli, punteggi, squadre ecc, per rendere ambienti di lavoro e di studio più  coinvolgenti), i team partecipanti racconteranno l’un l’altro i propri giochi tradizionali per far sì che il dialogo interculturale abbia slancio e organizzeranno giochi sportivi per un ritorno all’attività fisica all’aperto dopo il lungo periodo di lockdown. Il nome del nostro progetto è Learning by Gaming, i paesi partner sono Italia, Estonia, Lituania, Bulgaria e Turchia.

Nelle giornate del 14 e 15 luglio una rappresentanza dei team ha partecipato ad una visita preparatoria nel nostro paese per conoscersi e per incontrare i coordinatori dell’associazione Maison du Monde. Inoltre il nostro sindaco Salvatore Riccio e l’assessore Valerio Viscusi hanno incontrato le delegazioni al comune per dar loro il benvenuto e supportare di persona la nostra iniziativa





Print Friendly, PDF & Email