Sant’Agata de’ Goti. Registrato in città il primo caso di positività al coronavirus

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Il sindaco della città di Sant’Agata de’ Goti Giovannina Piccoli ha reso noto che è stato registrato in città il primo caso di positività al coronavirus.

La Prima Cittadina tiene a precisare che sono state seguite tutte le procedure ed i protocolli di sicurezza e che la persona, le cui condizioni sono buone, è in quarantena con tutto il suo nucleo familiare.

“Abbiamo immediatamente informato la ASL territorialmente competente, dichiara la Prima Cittadina e sono state seguite e rispettate tutte le misure di sicurezza per isolare e controllare la persona risultata positiva e la sua famiglia.

Si tratta di un medico santagatese in servizio presso un ospedale campano e le sue condizioni sono buone.

Comprendo che questa situazione possa generare ansia ma  se tutti rispettiamo le norme comportamentali e i protocolli di sicurezza dobbiamo essere sereni. Affrontiamo questa situazione rispettando le norme e seguendo le regole. Mi affido al senso di responsabilità di tutti.

Invito, ripeto, i miei concittadini a continuare, come stanno già facendo, a rispettare le prescrizioni in atto da qualche giorno.

State a casa e, se necessario uscire, seguite le indicazioni. Non precipitatevi in presidi ospedalieri,  pronto soccorso o studi medici senza preavviso. Questo sì sarebbe un grave problema perché contribuirebbe a diffondere il contagio in maniera incontenibile”.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO

dr. Domenico Ascierto

Responsabile ufficio comunicazione comune di Sant’Agata de’Goti

Print Friendly, PDF & Email