Scuola Vanvitelli ad Airola, il Comune: “Lavori legittimi, il cantiere proseguirà”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Sentattotto Press

Gentili cittadini, circa la questione dei lavori che stanno interessando la scuola Vanvitelli del nostro paese, preme porre in essere precisazioni alla luce di voci strumentali che mirano esclusivamente a creare caos e a gettare discredito sull’Amministrazione comunale. I lavori in essere, si chiarisce in primo luogo, sono legittimamente autorizzati, in conformità alla normativa vigente e, quindi, proseguiranno senza interruzione alcuna.

Il provvedimento di autorizzazione sismica è necessario solo ai fini delle opere strutturali (fondamenta e strutture in elevazione); La nota del Genio civile, quindi, assunta dall’Ente in data 18 Luglio 2022, con la quale si fa tra l’altro presente che in assenza dell’autorizzazione sismica “non si può procedere alla realizzazione dei lavori”, si riferisce, appunto, esclusivamente a quelle a carattere strutturale. Ora come ora, invece, le opere in corso di realizzazione riguardano l’approntamento dell’area di cantiere, lo smontaggio delle scale antincendio, dell’impianto F.V. ubicato sulla copertura piana dell’edificio, la demolizione dell’edificio.

I lavori in esecuzione, quindi, sono da norma autorizzati e proseguiranno in piena legittimità. Si consegnerà alla Comunità di Airola una scuola nuova, sicura, riqualificata. Probabilmente ciò dispiacerà a qualcuno che si nasconde dietro vuoti proclami e non vuole il bene del suo paese e della sua gente. Qualcuno che sarebbe stato ben più felice se il paese avesse perso la possibilità di accogliere i suoi figli in una struttura più efficiente e moderna. Quanto alla sistemazione della studentesca, si forniranno ben presto le dovute indicazioni.





Print Friendly, PDF & Email