Statale “Mutria” riapertura parziale dopo caduta massi

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo

Il Direttore Generale della Provincia di Benevento Nicola Boccalone ha disposto l’apertura al transito, a senso unico alternato, a partire dalle 17.00 di oggi 27 novembre, del tratto della Strada provinciale n. 76 “Mutria” collegante Cerreto Sannita – Cusano Mutri – Pietraroja.

Il provvedimento riguarda la progressiva km.ca 7+500  – 8+000, in prossimità della galleria naturale “Monte Cigno”: l’apertura a senso unico alternato è regolata da impianto semaforico ed annessa segnaletica verticale e orizzontale, fino al completamento dei lavori da realizzarsi sul versante roccioso. Tutta la segnaletica necessaria secondo la legislazione vigente, sia diurna che notturna, ed i sistemi di sicurezza saranno installati a cura della ditta Rubano Costruzioni s.r.l.: la Ditta predisporrà ogni accorgimento utile a consentire il transito ai residenti in condizioni di sicurezza. La Strada provinciale n. 76 era stata chiusa il 5 novembre scorso per caduta massi e subito la Provincia aveva avviato i lavori di somma urgenza per la messa in sicurezza del versante.





Print Friendly, PDF & Email