Tesseramento FdI Sannio, raddoppiati gli iscritti 2021 e triplicati quelli del 2020

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – FdI Sannio

Il Coordinamento provinciale di Fratelli d’Italia Sannio rende noti i numeri della campagna di tesseramento 2022. Una crescita straordinaria – si legge nella nota di FdI – sia in termini di adesioni che di apertura di nuovi circoli cittadini. “Siamo felici di annunciare che il tesseramento 2022 si è concluso con successo, raddoppiando gli iscritti del 2021 e addirittura triplicando quelli del 2020, arrivando a contare 499 tessere per l’anno 2022. Sono tanti gli amministratori locali che hanno scelto Fratelli d’Italia  in provincia di Benevento, ben 51 tesserati fra sindaci, assessori e consiglieri comunali di tutta la provincia. Grande entusiasmo anche nell’apertura di circoli cittadini, attualmente 29 in tutta la provincia, con nuove richieste che arrivano giornalmente per costituirne di nuovi. Una crescita straordinaria, risultato del costante lavoro sul territorio e dell’elezione al Senato di un nostro diretto rappresentante, il Coordinatore provinciale Domenico Matera, coadiuvata egregiamente dal responsabile tesseramento Francesco Mazzini. Ringraziamo quanti hanno scelto Fratelli d’Italia, certi che il 2023 sarà un anno di ulteriore rafforzamento in Italia e sul territorio”.

Si dichiarano soddisfatti anche i vicecoordinatori provinciali di Fratelli d’Italia Sannio, Alessio Ermenegildo Scocca e Pietrantonio Mauriello: “Sicuramente il trend nazionale è positivo per il nostro partito, ma i numeri in provincia di Benevento ci consentono di essere felici del lavoro svolto quotidianamente sul territorio. Nel 2023 puntiamo a incrementare ulteriormente questi dati ma soprattutto a radicarci ulteriormente in tutto il Sannio. Rileviamo tutti i giorni che sono tanti i cittadini che cercano risposte ai tanti problemi della nostra provincia o che vorrebbero partecipare attivamente alle nostre attività. Fratelli d’Italia è una grande famiglia, non lasceremo indietro nessuno”.





Print Friendly, PDF & Email