Torrecuso, Iannella: “Olimpiadi dei Forum, simbolo di ripartenza e promozione del territorio”

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa – Olimpiadi Forum Giovani

Tra meno di un mese i paesi di Torrecuso e Ponte saranno inondati da un fiume di giovani per la settima edizione delle Olimpiadi dei Forum Giovanili che si disputeranno dal 28 al 31 luglio. Un evento unico che vede in prima linea i Forum dei due centri sanniti insieme naturalmente alle amministrazioni comunali e a diversi partner. Ed oggi ad intervenire è Angelino Iannella, sindaco di Torrecuso: “A nome mio personale ed a nome dell’Amministrazione comunale di Torrecuso, con grande soddisfazione ed orgoglio, saluto la settima edizione delle Olimpiadi dei Forum 2022. Questa edizione – dichiara Iannella – per la prima volta ha una regia organizzativa assegnata ad una coppia di Forum giovanili, il Forum dei Giovani di Ponte e il Forum dei Giovani di Torrecuso: quattro giorni di sport, conoscenza del territorio, musica, socializzazione e divertimento. Tanti giovani, ragazze e ragazzi, provenienti da diverse aree della Campania animeranno l’evento.

Mai come quest’anno, dopo la tragica esperienza della pandemia che ha sconvolto le nostre esistenze, il nostro modo di vivere e di relazionarci, segnandoci profondamente e a volte molto da vicino, – afferma il primo cittadino torrecusano – le Olimpiadi dei Forum diventano il simbolo della ripartenza, della voglia di ritrovarsi attraverso lo sport e il confronto tra i tanti giovani partecipanti. La manifestazione è inoltre un’occasione importante per promuovere il territorio, per attrarre un maggior numero di persone verso il territorio e convincerle a ‘spendere’ il loro tempo e denaro in loco. Lo sport, l’attività fisica, la promozione di uno stile di vita sano, possono diventare il traino alla promozione del territorio, alla conoscenza delle sue peculiarità culturali ed enogastronomiche: mens sana in corpore sano. Sport, divertimento, aggregazione e socializzazione – spiega Iannella – saranno le assolute protagoniste della manifestazione, saranno segnale di ripartenza e vera occasione per fare rete tra le varie comunità. Lo sport e il gioco, oltre a diffondere i valori della solidarietà, della lealtà, del rispetto della persona e delle regole, che sono i principi fondanti di ogni società sana, sono straordinari strumenti per costruire competenze trasferibili in altri contesti di vita.

Lo sport promuove un senso comune di appartenenza e partecipazione e può quindi diventa anche un importante strumento d’integrazione. Con queste certezze – conclude il sindaco Iannella – auguriamo buon lavoro agli organizzatori dando appuntamento dal 28 al 31 luglio per la settima edizione delle Olimpiadi dei Forum giovanili”.

La quattro giorni è organizzata dai Forum Giovani di Ponte e Torrecuso, e patrocinata dai Comuni di Ponte e Torrecuso, dal Coordinamento Forum di Benevento e dall’US Acli Benevento. Questi invece i partner: Associazione ‘Gramigna’ Torrecuso, Nuova Pro Loco ‘Torricolus’ Torrecuso, Misericordia di Torrecuso, Associazione Sprar ‘Il Sale della Terra’ – Torrecuso, Pro Loco ‘La Rinascente’ di Ponte, Coldiretti, ‘Anspi’ Santa Generosa – Ponte, Decathlon Benevento, Astaeaxt – Torrecuso, Asd ‘La Dormiente Trekking’ Camposauro, Asd ‘Ponte 98’, Pro loco ‘Ad Pontem’, e poi i Carabinieri di Paupisi e Ponte, i Vigili Urbani di Torrecuso e Ponte, le Guardie Ambientali e la Protezione Civile di Ponte e Torrecuso.





Print Friendly, PDF & Email