Museo del Sannio, inaugurata la mostra del pittore Claudio Chiarotti

postato in: Notizie dal Sannio | 0
Condividi articolo
Comunicato Stampa

“È una mostra molto interessante che sicuramente susciterà interesse, anche perché l’artista è giovane e di buon livello”. Lo ha detto il professor Marcello Rotili in occasione della presentazione ed inaugurazione nella Sala dell’Obelisco del Museo del Sannio della mostra “Arcanica” del pittore Claudio Chiariotti che resterà aperta fino al prossimo 13 ottobre. La mostra rientra nel progetto “Per i 150 anni del Museo del Sannio (1873-2023): una nuova immagine per un nuovo centro di cultura”, curato dal professor Rotili.

Soddisfatti per la continuità e la qualità delle iniziative promosse si dicono il dottor Nino Lombardi, Presidente della Provincia di Benevento, e l’avv. Raffaele Del Vecchio, Amministratore Unico di Sannio Europa, Società in house providing della Provincia di Benevento che gestisce e promuove la Rete museale nel capoluogo sannita.

*Claudio Chiariotti (Benevento 1977) è pittore autodidatta dal 1999. Comincia ad esporre le sue opere nel 2006, inizialmente all’interno di esposizioni collettive a Parma, città dove ha risieduto per apprendere l’arte della liuteria. Successivamente, in seguito alla proposta della gallerista Barbara Lodi, inaugura la sua prima personale dal titolo La memoria del satiro. Seguono anni in cui prosegue l’attività artistica, mentre esercita la professione di liutaio, esponendo i suoi quadri in numerose Gallerie d’Arte. La ricerca pittorica di Chiariotti offre nuove espressioni artistiche fondendo antiche tradizioni e simbolismi.









Print Friendly, PDF & Email