Accadde oggi: 11 marzo 1900, la prima partita della Juventus

postato in: Accadde oggi | 0
Condividi articolo

Era l’11 marzo 1900, sono trascorsi 120 anni da quella data storica e significativa per la Juventus. Quel giorno di oltre un secolo fa, la società bianconera giocò la sua prima partita ufficiale. Era il campionato federale 1899-1900, e la Juventus quella domenica ospitava, sul Campo di Piazza d’Armi, il Football Club Torinese. Non esisteva ancora la squadra granata, oggi rivale nella stracittadina, con la quale i bianconeri formano la più antica dicotomia calcistica della storia del calcio italiano. Quello era il fine settimana in cui andò in scena la prima giornata delle eliminatorie del campionato e la Juve, seppure in casa, perse per 0-1 quello storico primo derby con il gol di Calongo. La rosa bianconera era formata solamente da giocatori di nazionalità italiana e nella Juventus l’età media non era neanche di 18 anni. Ecco come cominciò la Juventus, con un bel gruppo di giovani adolescenti e italiani.

In seguito, la squadra venne eliminata nelle qualificazioni regionali, ma nel frattempo conquistò per la prima volta la Coppa del Ministero della Pubblica Istruzione, trofeo conquistato anche nei due anni successivi. I suoi colori sociali erano ancora il nero e il rosa, e da lì in poi la storia calcistica della Signora del calcio italiano la conosciamo tutti. Nel bene e nel male.

Print Friendly, PDF & Email