Accadde oggi: 14 agosto 2018, il crollo del ponte Morandi

pubblicato in: Accadde oggi | 0
Condividi articolo

Erano le 11:36 del 14 agosto 2018, un giorno di maltempo e forti piogge, e l’Italia, anzi il mondo intero, fu scosso da una terribile notizia, quella del crollo di un tratto del Ponte Morandi, come il nome dell’ingegnere che lo progettò, ovvero il viadotto Polcevera costruito dal 1963 al 1967 a Genova, insieme al pilone di sostegno numero 9. Un lungo ponte di 2 chilometri, simbolo della città ligure, che costituiva il tratto finale dell’autostrada italiana A10. Una tragedia immane, nella quale morirono 43 persone. Fra le vittime, le persone, lavoratori, turisti che lo stavano attraversando a bordo delle loro auto e gli operai al lavoro nella zona sottostante, nella quale c’era un’isola ecologica. Furono 566 le persone costrette a lasciare le loro abitazioni nella cosiddetta zona rossa. A fine agosto, furono consegnati i primi alloggi ad alcune centinaia di persone residenti nella “zona rossa”, obbligate cautelativamente ad abbandonare le proprie abitazioni nei giorni successivi al crollo. Subito dopo, venne decretato lo stato di emergenza per il capoluogo ligure e nominato commissario straordinario il governatore Giovanni Toti.

Sul caso è stata aperta un’inchiesta, nella quale si indaga sull’opera che versava in condizioni precarie, a causa sia di difetti strutturali sia di presunte lacune manutentive. Il crollo di Genova, inoltre, sollevò dubbi sulla sicurezza di diversi ponti e viadotti, causando la chiusura per verifiche e manutenzione di diversi assi viari, come il viadotto della Magliana a Roma e il ponte San Michele sull’Adda, tra le province di Lecco e Bergamo. Nel febbraio del 2019 iniziarono le operazioni di demolizione che portarono, nel corso dell’intero anno, a buttare a terra le porzioni di impalcato di tipologia più tradizionale. Il nuovo viadotto autostradale sul fiume Polcevera, che si chiama Genova – San Giorgio, è stato inaugurato lo scorso 3 agosto, alle ore 18:30, data concordata con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella, che è stato presente alla cerimonia.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly