Coronavirus, Ascierto: “Attenzione, il virus non è sconfitto”

pubblicato in: Attualità | 0
Condividi articolo

Il dottor Paolo Ascierto premiato a casa Don Diana (Casal di Principe) per l’impegno e l’abnegazione nella cura dei malati ha parlato anche del virus: “I focolai di Mondragone e del Veneto ci dimostrano che questo virus è tutt’altro che sconfitto, non ha perso di potenza, quindi bisogna prestare la massima attenzione e non abbassare in alcun modo la guardia”. Ascierto poi ricorda che “la Spagnola fece molti più morti durante la seconda ondata, ecco perché non possiamo in alcun modo rilassarci”. Continua in riferimento al vaccino: “Il vaccino al quale stiamo anche noi contribuendo sta nella fase di sperimentazione animale e per novembre dovremmo testarlo sull’uomo“. “I tempi purtroppo sono lunghi continua l’oncologoperché è necessario verificare bene che sia sicuro ed efficace. Inizieremo la fase sull’uomo e i risultati si avranno non prima della prossima estate“. La notizia è stata riportata da Il Mattino

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly