Covid-19 e scuola, Sileri: “Se uno studente è positivo chiusura temporanea della scuola”

pubblicato in: Attualità | 0
Condividi articolo

Il viceministro della Salute, Pierpaolo Sileri, parlando a “Timeline” su SkyTg24 della riapertura delle scuole e delle precauzioni da adottare per evitare contagi ha dichiarato: “Se si trova un positivo a scuola si faranno i controlli a tutte le persone intorno e si disporrà  temporaneamente la chiusura. Una volta identificati i positivi la scuola può ripartire”. Continua:Dal punto di vista sanitario dobbiamo essere rigidi, ma le scuole devono ripartire. Ci aspettiamo un aumento del numero dei contagi e dei focolai però con il virus dobbiamo convivere. Per quanto riguarda la responsabilità legale dei presidi a mio parere ci dovranno essere degli sgravi, va fatta una discussione da cui emerga qualcosa di chiaro“.

Il ministero della Salute starebbe studiando insieme alle Regioni e alle Asl se sia possibile effettuare test molecolari immediati come quelli effettuati negli aeroporti per chi torna da Paesi considerati a rischio. Ulteriore misura che potrebbe tranquillizzare ancora di più i genitori e il personale scolastico che possono trovarsi a dover gestire le prime fasi del protocollo nel caso un ragazzo mostrasse sintomi riconducibili al Covid.

Se vuoi approfondire l’argomento leggi anche:

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly