Teresa Morone: “Agricoltura diventi punta di diamante del Sannio”

postato in: Elezioni 2020 | 0
Condividi articolo
Nota stampa di Teresa Morone (Europa Verde Campania) candidata al consiglio regionale della Campania

“Il mese di settembre è un mese particolare per tutti coloro che nel Sannio operano nel settore agricolo in particolare nel settore viti-vinicolo. Un settore, quello dell’agricoltura che, anno dopo anno, si evolve, affinandosi. L’ agricoltore sannita oggi non è il “contadino” ma un imprenditore tecnico, abile connaisseur della terra che, con passione instancabile, lavora ricevendo in cambio molto poco. 

Ecco perche con Europa Verde Campania abbiamo pensato di creare un programma elettorale in cui l’agricoltura fosse veramente protagonista. Il Sannio è una regione storica a vocazione agricola e il settore agricolo deve tornare ad essere la punta di diamante di questo territorio per troppo tempo considerato solo come serbatoio di voti. 

Ecco perché é di vitale importanza inserire nell’agenda politica presente un patto tra agricoltura, allevamento e benessere della biodiversità. Come Europa Verde Campania occuperemo di chiedere, inoltre, un controllo regionale della distribuzione dei prodotti del sistema primario per creare una giusta competizione fra i produttori poiché è giusto che i sacrifici degli agricoltori sanniti vengano ripagati. Inoltre, sentiamo forte la necessità  di valorizzare tutte le produzioni autoctone del Sannio in particolare quelle a carattere biologico e di favorire la conversione ecologica delle aziende”.





Print Friendly, PDF & Email