Allarme OMS: in Europa la situazione è molto grave

pubblicato in: Notizie dal mondo | 0
Condividi articolo

L’Organizzazione Mondiale della Sanità è molto preoccupata per l’incremento dei contagi da Covid-19 in Europa, definendo la situazione molto grave. Hans Kluge, direttore regionale per l’Europa dell’Oms, ha comunicato che i nuovi casi settimanali “hanno superato quelli segnalati a marzo” e che “oltre metà dei Paesi europei ha registrato aumenti di oltre il 10% nelle ultime due settimane, e in sette Paesi l’incremento è stato pari a più del doppio”. Tutti in guardia, dunque, senza abbassare il livello di attenzione e preoccupazione. A livello globale, circa il 14% dei casi di Covid-19 segnalati all’Oms riguarda gli operatori sanitari, e in alcuni Paesi è addirittura il 35%. La Svezia, piuttosto, ha evitato l’incremento di casi, nell’ultimo periodo, che si sta verificando in altri Stati, in particolare in Europa occidentale.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly