Perché il 5 febbraio è obbligatorio mangiare la Nutella

pubblicato in: Notizie dal mondo | 0

Il suo nome deriva da nut che vuol dire nocciola e il suffisso -ella è semplicemente un modo per rendere la parola più amichevole e orecchiabile. La Nutella è la crema spalmabile più diffusa al mondo. Sono nove le fabbriche che la producono, distribuite in tutti i continenti e gli ingredienti che vengono utilizzati provengono da diverse parti del mondo. La meravigliosa crema mette d’accordo tutti, non solo bambini, gli adulti la amano da impazzire, da sola a cucchiaiate oppure come accompagnamento per pane, biscotti, dolci e frutta, torta, pasticcini e crepes.

Oggi, 5 febbraio, non c’è dieta che tenga, tutti noi dovremmo assaggiare almeno un cucchiaino di Nutella. Ricorre in questa giornata, infatti, il World Nutella Day, la giornata dedicata a questa crema spalmabile per antonomasia, la più famosa di sempre. Un’iniziativa non istituita ufficialmente da Ferrero ma nata dai fans, che nel 2007, spinti dalla blogger americana Sara Rosso, hanno deciso di creare una giornata celebrativa per la Nutella. Sia sui social media, sia nella vita reale, le iniziative per questa giornata sono le più disparate. L’importante è che, soli o in compagnia, si gusti la meravigliosa Nutella. Non manca ovviamente l’hashtag #worldnutelladay da utilizzare per pubblicare contenuti social che vedono protagonista la Nutella, per condividere la propria passione con gli altri su Facebook, Twitter o Instagram.

Tra la varie iniziative, è arrivata una limited edition del vasetto dedicata al World Nutella Day e, per l’intera giornata del 5 febbraio, Ferrero ha regalato, in tutti i punti vendita aderenti all’iniziativa, di Red La Feltrinelli, Cafè La Feltrinelli e La Piadineria, ai clienti un vasetto da 25g. Anche McDonald’s porta in tutti i suoi ristoranti il pane e Nutella insieme al nuovo McCrunchy Bread. E allora, se non lo avete ancora fatto, preparate una bella fetta di pane, perché la farcitura la conoscete già.

VN:F [1.9.16_1159]
Rating: 0.0/10 (0 votes cast)
Print Friendly