Sa di essere positivo e viaggia in aereo: 51 persone in quarantena

postato in: Notizie dal mondo | 0
Condividi articolo

Ha viaggiato in aereo e spesso, durante il volo, non ha indossato neppure la mascherina, nonostante sapesse di essere positivo al coronavirus: per questo motivo 51 passeggeri del volo aereo Madrid-Lanzarote sono in quarantena. Tra loro anche un bambino di nove anni che era seduto proprio accanto all’uomo di 53 anni affetto da Covid-19. È accaduto venerdì scorso: l’uomo stava rientrando alle Canarie dopo aver preso parte alla sepoltura della madre, morta proprio a causa del Covid. Anche un altro parente era stato contagiato, per questo motivo l’uomo si era sottoposto al test, ricevendo notizia della sua positività proprio poco prima del decollo del suo aereo. Non ha detto nulla e si è imbarcato lo stesso. All’atterraggio, gli agenti della Guardia CIvil hanno fatto scendere tutti gli altri passeggeri, isolando il 53enne. La mamma del bambino seduto accanto all’uomo, che tra l’altro, per guardare il panorama dall’oblò, si è anche sporto verso di lui, ha promesso di sporgere denuncia mei confronti di questa persona.





Print Friendly, PDF & Email