De Luca: sì apertura discoteche, ma senza poter ballare. Solo ristorazione

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

In queste condizioni noi ci avviamo verso nuove aperture delle attività economiche. Questo fine settimana decideremo per l’apertura delle sale scommesse, ovviamente con le norme di sicurezza interne. Credo che apriremo anche le discoteche, ma per quanto riguarda le attività di ristorazione e intrattenimento bar, non di ballo. Apriamo anche le attività di spettacoli all’aperto, con modifiche alla normativa nazionale: consentiremo anche più di 1000 spettatori. Per quanto riguarda i luoghi chiusi avremo una gradazione a seconda delle dimensioni del teatro e del numero di posti che questo può ospitare. L’ordinanza che sta preparando la task force regionale ha questo obiettivo. A luglio possono partire i congressi ma vanno preparati in condizioni di sicurezza. Si potranno tenere non dal 14 luglio, come prevede il Governo, ma dal 1 luglio in Campania”.

Print Friendly, PDF & Email