Focolaio scuola primaria: alunni e docenti positivi. Chiusa per due settimane

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

Una nota della dirigente scolastica della scuola primaria di Torre del Greco specifica che i tempi di chiusura del plesso non saranno brevi, a causa di un focolaio scoppiato all’interno, che vede coinvolte parecchie persone, dagli alunni al personale scolastico, nella positività al covid-19. Ecco di seguito la nota della dirigente: “Si comunica che le attività didattiche in presenza vengono sospese fino al giorno 14 febbraio p.v. per riscontro di casi di positività tra docenti e alunni del Plesso.

Pertanto si è proceduto a segnalazione all’Asl di competenza. Si consiglia di contattare i medici di base e comunque di osservare la quarantena per 14 giorni, come da protocollo. I soggetti che risultano positivi seguiranno la procedura prevista e monitorata dall’ASL e dai medici di base e ne daranno comunicazione in presidenza. I contatti stretti o occasionali possono limitarsi a osservare la quarantena e rientrare il giorno 15 febbraio p.v.” Le attività nella scuola proseguiranno quindi con la didattica a distanza. “Si confida nella massima collaborazione e nel senso di responsabilità dei genitori che in caso di malessere del bambino/a o di un suo familiare eviteranno ogni possibile contatto assumendo comportamenti adeguati nel rispetto delle norme previste dall’emergenza epidemiologica“.





Print Friendly, PDF & Email