Il Tar respinge i ricorsi dei genitori NO DAD e dei comitati Scuole aperte

Condividi articolo

Il Tar di Napoli con i decreti 401 e 402 di oggi ha respinto le istanze di sospensione dell’ordinanza regionale presentate dal Codacons e da alcuni gruppi di genitori. Il Tribunale Amministrativo Regionale ha infatti rilevato che l’ordinanza regionale risulta adottata alla luce di un quadro epidemico caratterizzato dalla diffusione delle cosiddette varianti del virus Covid19, per cui essa appare improntata al principio di cautela.

Print Friendly