In Campania, il più grande mercato contadino del Sud

Condividi articolo

La voglia che c’è di immergersi nella natura e in tutto ciò che è naturale, o a km zero, è tanta. Lo si respira nella scelta degli agriturismi per i nostri viaggi, dalla preferenza verso i prodotti bio e per il continuo aumento di immersioni nella vita rurale, agricola, quei piaceri che solo la nuda terra sa regalarci. E in questo caso, bisogna dire che la campagna trova casa in città. Giovedì 18 giugno apre a Napoli, presso il Parco San Paolo di Fuorigrotta, il più grande mercato contadino coperto del Sud Italia, promosso da Coldiretti Napoli e Campagna Amica. Si tratta di circa mille metri quadrati coperti e trecento scoperti dove sarà possibile trovare il meglio delle produzioni agroalimentari della Campania, proposte da aziende agricole provenienti da tutto il territorio regionale, all’interno di 27 box stabili e 15 mini box per proposte di nicchia. I giorni e gli orari di apertura saranno: mercoledì, giovedì e venerdì dalle 9 alle 15, sabato dalle 10 alle 19. Un’ampia scelta di produzioni a km zero si potranno trovare in questo grande mercato: farina, pane, prodotti da forno e dolci, macelleria bovina e suina, pesce fresco, mozzarella e ricotta di bufala campana, salumi di bufala, frutta, ortaggi, verdura di stagione, pollo, uova, latte fresco, conserve di pomodori, pasta con grano 100% italiano, salumi, legumi, formaggi freschi e stagionati, yogurt, prodotti dop e bio freschi e trasformati, miele, olio extravergine d’oliva, birra agricola, vini della campania, sia in bottiglia che alla spina, succhi di frutta senza conservanti, marmellate, derivati della canapa, fiori e piante, prodotti cosmetici a base di bava di lumaca.

Print Friendly, PDF & Email