Incendio in casa: padre muore carbonizzato, salve moglie e figlia

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

In provincia di Caserta, a Castel Volturno, un uomo di origini nigeriane è deceduto nell’incendio divampato in un appartamento all’ultimo piano di una palazzina di via Macchiavelli, in cui viveva con moglie e figlia piccola. I Vigili del Fuoco allertati da alcuni residenti sono intervenuti sul posto riuscendo a mettere in salvo la donna e sua figlia, mentre l’uomo è deceduto per le ustioni riportate e l’intossicazione subìta dal fumo.





Print Friendly, PDF & Email