La scomparsa di un collaboratore scolastico campano e l’appello dell’amministrazione comunale

Condividi articolo

L’intera comunità di Grottaminarda sta vivendo momenti di forte tensione e preoccupazione a seguito della scomparsa in Val Camonica del giovane Domenico Carrara, che domenica scorsa è uscito per una passeggiata e da quel momento si sono perse le sue tracce. Tutta l’amministrazione comunale irpina si sta tenendo in stretto contatto con il sindaco di Bienno, Massimo Maugeri, per capire a che punto siano le ricerche del giovane collaboratore scolastico dell’istituto di Berzo Inferiore. Un giovane 33enne, con una laurea in Lettere conseguita presso l’Università degli Studi di Napoli “Federico II”, e che è in procinto di conseguire la laurea specialistica in Filologia all’Università di Fisciano. Nell’attesa di portare a termine il suo percorso di studi, ha fatto domanda come personale ATA, cominciando a lavorare nell’ambito scolastico. Appassionato di studi e filologia, di narrativa e poesia, è considerato una mente brillante di Grottaminarda. Ad oggi sono passati tre giorni dalla sua scomparsa, le ricerche procedono senza sosta ma dell’uomo non vi sono tracce.





Print Friendly, PDF & Email