Poliziotti salvano la vita a un bimbo campano di 2 anni

postato in: Notizie dalla Campania | 0
Condividi articolo

Ieri, 17 maggio, un piccolo bimbo di soli due anni ha rischiato la vita ed è stato salvato da due agenti di polizia mentre stava per soffocare mangiando una patatina. I due agenti, Antonio Matrone e Antonio Pane, erano in servizio presso il litorale Marconi di Torre Annunziata, e sono intervenuti in soccorso del piccolo Gennaro. È stata la mamma del bambino ad attirare la loro attenzione chiedendo aiuto a squarciagola e i due agenti sono prontamente intervenuti, effettuando sul corpicino la manovra di Heimlich. Questa mattina, presso l’Ufficio di Gabinetto del Sindaco, il primo cittadino Vincenzo Ascione ha consegnato una pergamena ai due poliziotti, con un encomio su cui si legge: “Desidero esprimere la mia sincera gratitudine e quella dell’Amministrazione Comunale  per il nobile gesto compiuto nella giornata di domenica 17 maggio. L’intervento tempestivo dei due agenti in servizio, ha impedito il soffocamento di un bambino di appena due anni, strappandolo di fatto alla morte. Agli Assistenti Capo Matrone e Pane, esempio di professionalità ed abnegazione, va l’eterna riconoscenza della Città di Torre Annunziata“.

Print Friendly, PDF & Email