Regione Campania: info aggiornate bonus una tantum TURISMO

Condividi articolo

La Regione Campania informa che, con decreti dirigenziali proposti dalla Direzione Generale per le Politiche culturali e il turismo n. 346/2020 e n. 347/2020 del 13/8/2020, sono stati approvati gli elenchi dei beneficiari dell’Avviso finalizzato a sostenere le imprese del comparto turistico con sede operativa nel territorio della Regione Campania colpite dall’attuale crisi economico-finanziaria causata dall’emergenza sanitaria COVID-19, mediante la concessione di un bonus una tantum a fondo perduto il cui importo varia, per quanto riguarda le attività ricettive, in ragione della classificazione della struttura.

Il bonus una tantum era rivolto alle micro, alle piccole e alle medie imprese (MPMI) che, alla data del 31 dicembre 2019, risultavano attive e avevano sede operativa nella Regione Campania, iscritte nelle pertinenti sezioni del Registro delle Imprese istituito presso la CCIAA territorialmente competente. L’ammontare delle risorse destinate al finanziamento del presente Avviso è pari a € 23.867.000,00, di cui €.19.598.498,56 provenienti dai rientri dello strumento finanziario Jeremie della programmazione 2007/2013, e €.4.268.501,44 a valere sull’Asse III del Programma Operativo Regionale Campania FESR 2014-2020.

Sono state finora ammesse al contributo 3.153 imprese su 3.741 istanze presentate e sono in corso approfondimenti istruttori su 588 istanze che saranno oggetto di un successivo provvedimento. Viene dunque erogata quale contributo a fondo perduto una somma complessiva pari a euro 9.630.000. La valutazione delle istanze, eseguita con il supporto della Fondazione IFEL Campania, si è svolta in tempi di massima celerità, considerato che il termine per la presentazione delle domande era fissato al 31 luglio e che gli esiti dei lavori sono pubblicati a soli 13 giorni dalla chiusura dell’Avviso. Consulta gli elenchi dei beneficiari qui.





Print Friendly, PDF & Email