Tragedia in Campania: muore improvvisamente bambino di otto anni

Condividi articolo

Una notizia che ha lasciato sgomenta un’intera comunità. Una notizia difficile da metabolizzare e che, molto probabilmente, non verrà digerita mai. Un giovanissimo cittadino di Arienzo, in provincia di Caserta, ha improvvisamente perso la vita per un malore sopraggiunto in nottata, probabilmente legato a crisi repsiratorie. Lutto cittadino proclamato dal primo cittadino del comune del casertano, Giuseppe Guida, che sui social ha così commentato il triste accaduto: “Questa mattina, Arienzo si sveglia con una notizia che lascia sgomenta e addolorata l’intera comunità. L’Amministrazione partecipa, con profonda commozione, al dolore della collettività e si stringe intorno ai familiari del piccolo Antonio, scomparso prematuramente, stanotte, per un improvviso malore“. In conclusione, così il primo cittadino: “Intendiamo esprimere, in tal modo, in maniera solenne e tangibile, il dolore dell’Amministrazione e dell’intera comunità per questo tragico e improvviso evento

Print Friendly