Cammini Culturali nel Sannio, appuntamento a San Salvatore per un workshop info-formativo

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Petronilla Liucci

“Con le Ali dell’Angelo e sulle Orme di Annibale” – Strategie di sviluppo dei “Cammini Culturali nel Sannio”, venerdì 11 novembre alle ore 10:00 presso l’Abbazia del Santo Salvatore de Telesia- San Salvatore Telesino

Il Workshop èideato  dalla rete associativa composta da: Amici dei Musei e dei Beni Culturali del Sannio, Presidente Francesco Bove, dal Centro studi Arti e Tradizioni popolari “La Takkarata/Samnites”, Presidente Nino Capobianco, dal Centro Studi sul Medioevo di Terra di Lavoro e dall’Intesa per gli itinerari culturali del Consiglio d’Europa in Campania, Presidente Avv. Domenico Caiazza, dall’Associazione Nikolaosroute, Presidente Dott.ssa Monia Franceschini, organizzato in cooperazione con l’Associazione Storica Valle Telesina , con  il patrocinio del Comune di S. Salvatore Telesino e della Proloco.   

Il Seminario si propone di presentare, agli Enti attori dello sviluppo del territorio, alle Associazioni e alla Comunità un incontro di condivisione delle strategie di valorizzazione del Sannio, anche in vista del piano di progettazione PNRR, con l’obiettivo di confrontarsi per l’avvio di processi di sviluppo adeguati e di connesse buone pratiche. Nella mattinata, saranno presentati casi studio, introdotti da esperti e studiosi, e piani di coordinamento esistenti tra comuni Campani, Tuttifocalizzeranno l’attenzione, ognuno da prospettive diverse, sulle risorse territoriali delle aree interne interessate dagli itinerari d’Europa certificati e in corso di certificazione, per valorizzare i Borghi, gli itinerari medievali, i tratturi, i percorsi devozionali, le antiche vie romane, e, in generale, del patrimonio storico-culturale del Sannio. Le zone appenniniche, oggi sottoposte a spopolamento progressivo, richiedono l’elaborazione di progetti strategici di area vasta e di lunga durata che riconnettano l’armatura insediativa storica secondo obiettivi comuni al fine di sostenere l’economia delle comunità, individuando iniziative sostenibili di incoming turistico sistematico a lungo termine.





Print Friendly, PDF & Email