Casa per la Pace “Don Tonino Bello”, preghiera interreligiosa on-line

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Diocesi di Cerreto e Sant’Agata de’ Goti

Casa per la Pace “Don Tonino Bello”, preghiera interreligiosa per la pace on-line mercoledì 30 dicembre ore 19

La cultura della cura, come “impegno comune, solidale e partecipativo per proteggere e promuovere la dignità e il bene di tutti”, e “disposizione ad interessarsi, a prestare attenzione, alla compassione, alla riconciliazione e alla guarigione, al rispetto mutuo e all’accoglienza reciproca”, costituisce una via privilegiata per la costruzione della pace. Lo scrive Papa Francesco nel suo Messaggio per la 54.ma Giornata Mondiale della Pace dal tema “La cultura della cura come percorso di pace”. Anche se l’annuale marcia della pace diocesana non potrà svolgersi, a causa delle restrizioni anti-Covid, si svolgerà ugualmente mercoledì 30 dicembre ore 19 un momento di preghiera interreligioso per la pace in streaming, in diretta sui canali social della Diocesi (youtube e facebook), presieduto dall’arcivescovo eletto di Napoli don Mimmo Battaglia e organizzato dalla Casa per la Pace “Don Tonino Bello” insieme ad alcuni Uffici di Curia della Diocesi. Sarà un tempo di ascolto nella preghiera interreligiosa, nelle storie di testimoni della quotidianità che vivono con speranza e impegno questo periodo di crisi. In questi giorni che precedono l’iniziativa, una serie di video-promo accompagneranno il cammino di preparazione verso questo momento di preghiera con l’interrogativo: “Cos’è per te la pace?”.

Print Friendly, PDF & Email