Ceniccola (FI) a Bruxelles per la “Settimana europea delle regioni e delle città”

Condividi articolo
Riceviamo e pubblichiamo – Fiorenza Ceniccola, Forza Italia Giovani – Benevento

Fiorenza Ceniccola, ambasciatrice della Commissione Europea per il Patto Climatico e coordinatrice Forza Italia Giovani di Benevento, è volata a Bruxelles  per partecipare alla “Settimana europea delle regioni e delle  città” in qualità di vice presidente dei giovani politici europei e componente del Comitato europeo delle regioni  (l’Assemblea dei rappresentanti regionali e locali dell’UE).

A tal proposito, Ceniccola ha dichiarato: “E un momento di confronto diretto con le massime autorità europee perché l’EURegionsWeck è la più importante manifestazione dedicata alla politica regionale ed è diventata nel corso degli anni una piattaforma per la comunicazione e la creazione di reti di contatti unica, che riunisce regioni e città di tutta Europa, compresi i relativi rappresentanti politici, funzionari ed esperti. E da giovane amministratrice di un paese  che negli anni ‘70 era considerato la – piccola America – e oggi è ridotto al rango di comune marginale, un comune in via di estinzione  e per questo motivo inserito dal Governo nell’elenco dei Comuni italiani in condizioni particolarmente svantaggiate, con un tasso di crescita della popolazione negativo sia nel lungo sia nel breve periodo con indice di vulnerabilità sociale e materiale (IVSM) superiore alla media e con un livello di redditi della popolazione residente inferiore alla media nazionale, impegnerò tutte le mie energie per cercare di focalizzare l’attenzione dei miei interlocutori politici sul grave problema dei borghi in via di estinzione e sulla necessità di un impegno forte dell’Unione europea sul tema del risanamento e ripopolamento dei piccoli borghi per farli diventare questione europea nella consapevolezza che per ogni euro investito c’è ritorno economico sui territori.

Considerando che gli enti pubblici subnazionali sono responsabili di un terzo della spesa pubblica (2100 miliardi di Euro all’anno) si può fare molto nell’ambito di questa conferenza per diffondere esempi di come le regioni e le città utilizzano i fondi dell’UE per migliorare la vita quotidiana dei cittadini”.





Print Friendly, PDF & Email