Cerreto, a Palazzo del Genio dibattito pubblico sulla sanità locale

Condividi articolo
Comunicato stampa – Stefano Avitabile, portavoce “Salute e Territorio”

La Associazione “Fondazione Salute & Territorio” raggruppa liberi cittadini della Valle Telesina con lo scopo di salvaguardare il diritto alla salute del territorio locale sostenendo la riapertura del P.O. di Cerreto Sannita e ogni azione utile a promuovere la salvaguardia del benessere di vita nel territorio telesino. Il Presidente Alfredo Lavorgna di San Lorenzello (Bn) è lieto di comunicare che il giorno 6 Dicembre al Palazzo del Genio di Cerreto Sannita (Bn) alle ore 10,00 per la prima volta – dopo anni di silenzio- si ritornerà a discutere delle
risorse e criticità della sanità locale con i maggiori esponenti territoriali sia politici, sia religiosi, sia sanitari.

Dopo i saluti istituzionali di Giovanni Parente, sindaco di Cerreto Sannita, sarà Sua Eccellenza Mons. Giuseppe Mazzafaro, vescovo della Diocesi di Cerreto Sannita – Telese Terme -Sant’Agata de Goti a prendere la parola in merito alla “Riapertura P.O. di Cerreto Sannita” che è l’oggetto principale del convegno e anche il presidente della Provincia di Benevento Nino Lombardi subito dopo si esprimerà in merito. All’evento parteciperà anche il Direttore Generale A.S.L. Benevento Gennaro Volpe, figura baricentrica e di rilievo che illustrerà il quadro preciso della situazione sanitaria territoriale.

Il convegno partirà dalle considerazioni che Gina Carlo, Segretaria della Associazione “Fondazione Salute & Territorio”, leggerà sulla base dei dati raccolti su un campione giovanile dei ragazzi che frequentano le ultime classi degli Istituti Superiori del comprensorio della Valle Telesina. Seguiranno gli interventi del Presidente dell’Associazione Alfredo Lavorgna, del Presidente dell’Ordine dei Medici Benevento Giovanni Pietro Ianniello, Crescenzo Simone Medico di Medicina Generale e di Pietro Crocco Medico Rianimatore. Chiude l’evento il Consigliere Regionale già membro della Commissione Sanità Luigi Abate. Modera il dibattito Stefano Avitabile.





Print Friendly, PDF & Email