Cerreto Sannita, l’opposizione: “Sconsiderato aumento del costo dell’acqua”

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Vincenzo Di Lauro per il gruppo consiliare “Cerreto Riparte”

Cosi il gruppo consiliare Cerreto Riparte sull’eccessivo aumento delle bollette dell’acqua: “Un salasso preparato con delibera di giunta n. 58 del 27.4.2021, pochi mesi prima che vi venissero a chiedere il voto “per il bene di Cerreto”. Un aumento sconsiderato, posto in essere senza alcun preavviso agli utenti e con una motivazione bugiarda! Una bugia orchestrata e detta, nel momento di maggiore difficoltà economica di una comunità che già soffre per gli aumenti di luce e gas, con una letterina dove si  motiva l’aumento a causa dell’ARERA, prendendo, così, in giro i propri concittadini. L’ARERA è un’agenzia che esercita attività consultiva, istituito nel 1995, purtroppo scoperta dal nostro sindaco solo nel 2021. Essa non determina la tariffa, ma determina solo i criteri (ad esempio passare al sistema pro capite o meno). Consigli che un amministratore può seguire o no, tanto è vero che per anni qualunque amministratore ha superato questo problema, non avendo alcun obbligodi legge! 

Passare dal criterio quantitativo a quello pro capite non comporta un automatico aumento della tariffa, in quanto o sistema quantitativo o pro capite, la tariffa viene determinata esclusivamente dai soldi spesi per l’esercizio della rete idrica (gestione, manutenzione investimenti). In sintesi, quindi, la triplicazione delle bollette è solo il frutto di una scellerata gestione del servizio idrico da parte di questa  amministrazione. Si chiedano i cerretesi:

  • Perché per anni hanno pagato sempre questo  servizio  allo stesso costo ed ora devono pagare il doppio o il triplo? 
  • Perché paghiamo l’acqua, bene essenziale, il doppio od il triplo degli altri abitanti della Valle Telesina?
  • Perché i cittadini non sono stati informati a tempo?
  • Perché è stato fatto tutto in silenzio?

A breve chiederemo un Consiglio Comunale straordinario, aperto ed in streaming, dedicato esclusivamente alla vicenda dell’eccessivo costo delle bollette dell’acqua“.





Print Friendly, PDF & Email