Comunali Castelvenere, Di Santo: “Occorrono fatti, non parole”.

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Lista Insieme Castelvenere

Domani sera comizio di chiusura al teatro comunale all’aperto

“Non c’è tempo da perdere. Dovremo rimboccarci le maniche e metterci subito al lavoro perché ci sono troppe questioni irrisolte che attendono le decisioni politiche di chi andrà a governare il paese dopo oltre un anno di commissariamento prefettizio”. Così Alessandro Di Santo, candidato a sindaco per la lista “Insieme Castelvenere”, alla vigilia della chiusura della campagna elettorale che si terrà domani sera (tra le ore 20 e le ore 21) con un pubblico comizio nel teatro comunale all’aperto.

”I nostri concittadini – dice Di Santo – sono maturi per decidere chi sarà la nuova classe dirigente e a chi affidare il futuro della comunità che nell’ultimo quinquennio ha vissuto di luce riflessa, offuscata spesso da divisioni che hanno portato a insuccessi quando invece c’era la necessità di fare squadra tutti insieme”.

“È mio intento e quello della mia squadra – aggiunge Di Santo – lavorare sin da subito per ricucire queste divisioni che non fanno bene al paese. Castelvenere dovrà saper riconquistare quel ruolo di centralità nel comprensorio della Valle Telesina dove sempre maggiore è la volontà di aggregarsi su progetti comuni inerenti le aree interne al fine di contrastare un’egemonia di capacità attrattiva da parte della fascia costiera”.

“In una battuta, posso dire che occorrono fatti, non parole. E questo lo abbiamo dimostrato nel passato quando abbiamo governato il nostro paese per il bene comune e non per quello di pochi”, conclude Di Santo.





Print Friendly, PDF & Email