Crisi del mercato delle uve, a Castelvenere l’assemblea dei viticoltori sanniti

Condividi articolo
Comunicato stampa – Comune di Castelvenere

“Sarà Castelvenere ad ospitare l’incontro pubblico tra i viticoltori del Sannio, insieme ai sindaci del comprensorio, per discutere della crisi del mercato delle uve che mortifica il lavoro e il livello di vita degli operatori del comparto”.

Ad annunciarlo è Alessandro Di Santo, sindaco di Castelvenere, il comune più “vitato” d’Italia, che ha recepito le istanze pervenute da un nutrito gruppo di produttori  di uva della zona. La manifestazione si svolgerà domenica prossima, 23 ottobre (ore 10), in piazza Municipio a Castelvenere.

“Il  prezzo dell’uva – commenta Di Santo – è sceso a cifre ridicole che mortificano il lavoro di centinaia di produttori, alcuni dei quali hanno rinunciato a vendemmiare per non aggravare le perdite della loro azienda. E’ una situazione spiacevole e preoccupante per tutta la zona la cui economia si basa proprio sulla produzione di uva e vino”.

“La nostra amministrazione, insieme agli altri sindaci che prenderanno parte alla manifestazione, ha deciso di essere vicina a questi viticoltori e farsi portavoce presso la Regione Campania e il Governo nazionale delle loro istanze e preoccupazioni, aggravate dal post pandemia e dal caro energia”, conclude Di Santo.





Print Friendly, PDF & Email