Crollo casa a Guardia, Rotondi: “Evidenti le carenze infrastrutturali dell’assetto urbanistico”

Condividi articolo
Riceviamo e pubblichiamo – Domenico Rotondi

“Tutti i nodi vengono al pettine. Purtroppo”.

“Circa trent’anni fa, e precisamente durante il mese di settembre del 1993, l’associazione Pro Guardia propose ai maggiorenti locali, attraverso una dettagliata ed articolata nota, la realizzazione di una moderna circonvallazione a Guardia Sanframondi, essendo la Comunità rimasta imbottigliata per troppi decenni lungo il fatidico Corso Umberto. Bene, oggi il crollo di una casa, all’imbocco della “strettoia Portella”, sta evidenziando le carenze infrastrutturali dell’assetto urbanistico cittadino. Ricordando le Assemblee pubbliche sul Castello”.





Print Friendly, PDF & Email