Fiorenza Ceniccola: “A proposito di vigneti e diserbanti”

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Fiorenza Ceniccola, consigliere comunale e Amministratrice della Casa di Bacco

Stamattina, accompagnata da alcuni viticoltori, ho fatto una lunga passeggiata  tra i filari della cosiddetta “Vigna del Sannio”  per fare chiarezza sulla denuncia presentata  (a mezzo stampa) dal gruppo consiliare “Guardia Sei Tu”  che ha creato grande sconforto e preoccupazione nell’opinione pubblica e, in particolare,  tra gli amanti del “nettare degli dei” che da sempre comprano i nostri pregiati vini nei supermercati, enoteche e/o nelle aziende vinicole presenti sul nostro territorio.

Con grande piacere ho avuto modo di costatare  che il colore dominante tra i filari di Aglianico e Falanghina è il VERDE” e solamente in qualche piccolo vigneto e/o fronte strada particolarmente scosceso il tappeto erboso appare colorato di giallo a causa, molto probabilmente, del gelo e /o della trinciatura meccanica con trattore che dopo qualche giorno fa assumere ai terreni questa particolare colorazione. I viticoltori  che mi hanno accompagnata  in questo “meraviglioso” viaggio nel mondo di Bacco hanno ben chiarito che  l’uso dei diserbanti c’entra poco o niente! Gli uomini di poca fede che vogliono avere conferma di tutto ciò possono farlo in ogni momento andando ad affacciarsi dal balcone del castello dei Sanframondo che domina l’intera valle del vino della Regione Campania.  





Print Friendly, PDF & Email