Giuseppe Guarino è il nuovo presidente dell’Associazione Culturale “La Biblioteca del Sannio”

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Associazione Culturale “La Biblioteca del Sannio”

L’Associazione Culturale “La Biblioteca del Sannio” elegge il nuovo presidente e 17 nuovi soci onorari

In seguito all’Assemblea dei Soci di Venerdì 17 giugno 2022, la presidente dell’Associazione Culturale “La Biblioteca del Sannio”, prof.ssa Rosa Cofrancesco, ha rassegnato le dimissioni dopo otto anni alla guida del sodalizio, nei quali BibloS si è confermata un punto di riferimento per la cultura di Cerreto Sannita e della provincia di Benevento tutta. Il 2022 è l’anno del decennale dell’apertura al pubblico della Biblioteca, fondata nel 2011 da un’idea di Antonello Santagata, con la mission di raccogliere nei preziosi locali di Palazzo del Genio tutti i libri scritti nel Sannio, sul Sannio o da autori sanniti.

Il nuovo presidente dell’associazione, eletto per acclamazione, è il dott. Giuseppe Guarino, dottorando di ricerca e tutor dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli”, già vicepresidente sin dalla fondazione di BibloS. Su sua proposta, la prof.ssa Rosa Cofrancesco è stata insignita della carica di Presidente Onorario, che condividerà con l’ideatore e fondatore della Biblioteca del Sannio, Antonello Santagata. L’Assemblea ha dunque proceduto ad eleggere le nuove cariche sociali dell’Associazione, così suddivise:

  • Giuseppe Guarino – presidente
  • Antonello Santagata, Rosa Cofrancesco – presidenti onorari
  • Franco Antonio Rinaldi – vicepresidente
  • Pasqualina Gagliardi – segretaria
  • Raffaele Altieri – tesoriere

Durante la serata sono altresì stati nominati 17 nuovi soci onorari dell’Associazione Culturale ‘La Biblioteca del Sannio’, conferendo un importante riconoscimento ad alcune personalità che si sono particolarmente distinte nella promozione della storia, della cultura e del territorio sannita: Emilio Bove, don Donatello Camilli, Agostino Catuogno, Patrizia Colucci, Claudio Conte, Giuseppe Corbo, Luciano D’Amico, Salvatore D’Onofrio, Luigi Di Cosmo, Nica Di Luise, Antonio Di Luise, Gioconda Fappiano, Antonio Iadonisi, William Mattei, Lorenzo Morone, Luigi Pescitelli, Michele Selvaggio.

“Nell’anno del decennale e dopo lo stop pandemico nel quale siamo riusciti comunque a portare avanti numerose attività – ha dichiarato il nuovo presidente Guarino – La Biblioteca del Sannio è pronta a ripartire con nuovi progetti. Sono grato ed orgoglioso di essere stato scelto come nuovo presidente. Mi ritrovo a raccogliere due eredità importanti come quelle della prof.ssa Cofrancesco e del dott. Santagata, che rimarranno comunque sempre al nostro fianco come presidenti onorari dell’associazione. La nomina a socio onorario di tante personalità del nostro territorio non potrà che rendere la nostra biblioteca un punto di riferimento sempre più rilevante per gli studiosi e gli appassionati, trasformandosi in un vero e proprio salotto culturale sannita”.

Il presidente ha poi illustrato il programma dei prossimi mesi: “Il laboratorio estivo di lettura con i bambini dai 6 ai 10 anni sta ottenendo un grandissimo successo e contiamo di replicarlo anche nei mesi invernali. BibloS ha in cantiere nuovi progetti di pubblicazione, a partire dalla terza parte delle Memorie Storiche di Cerreto Sannita di Nicola Rotondi, a cura di Antonello Santagata, che vedrà la luce in autunno. In sinergia con il Comune di Cerreto Sannita, la biblioteca è beneficiaria di due importanti contributi regionali che arricchiranno il nostro patrimonio librario e ci permetteranno di catalogarlo e renderlo fruibile. Prossimamente avvieremo anche un importante progetto per la digitalizzazione e la metadatazione dei nostri volumi grazie alla collaborazione con alcune importanti istituzioni del territorio”.

Print Friendly, PDF & Email