Gli auguri del sindaco di Telese Terme ai cittadini

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Comune di Telese Terme
Il messaggio del Sindaco Giovanni Caporaso ai cittadini di Telese Terme per il nuovo anno

Carissimi telesini, finisce un anno difficilissimo, segnato da un evento che ha drasticamente cambiato le nostre vite. Un evento che ha ristretto i nostri spazi limitandoci nella quotidianità; che ci ha tenuto distanti – e ancora lo fa – dai nostri affetti; che, quando non ci ha colpito direttamente, ha comunque lasciato nei nostri occhi e nei nostri cuori immagini terribili e strazianti. 

Ecco perché oggi il mio unico e grande desiderio, che è poi un augurio per tutti noi, è quello di poter tornare presto alla normalità. Una normalità che, certo, non potrà dimenticare il dolore e le difficoltà che abbiamo vissuto da febbraio in poi, ma ci consentirà comunque di ripartire, di riprendere in mano il nostro presente per ricominciare a lavorare al futuro nostro e dei nostri figli. Il mio primo pensiero va alle persone che non ci sono più e alle loro famiglie che devono convivere con questo vuoto, a chi è ricoverato in ospedale, a chi è malato, a chi sta combattendo con le mille difficoltà arrivate assieme a questa pandemia. Un pensiero speciale va al personale sanitario, alle forze dell’ordine e ai volontari, in prima linea dal primo momento. 

Voglio, però, anche ricordare di quest’anno le tante cose positive che Telese Terme riesce sempre a far emergere nei momenti difficili: il sentimento di comunità che ci lega, il supporto e la vicinanza alle persone in difficoltà, lo spirito di solidarietà, il grande senso di responsabilità.  Sappiamo benissimo che servirà ancora molto per ripartire, ma vi chiedo di non mollare e di continuare a tenere un comportamento rispettoso delle norme anti-covid. Impegniamoci a essere ottimisti: se ognuno di noi farà la sua parte, riusciremo a ricostruire quello che oggi ci sembra perduto e, invece, è solo in attesa di rifiorire.

Oggi, domani, così come è stato a Natale, anche se non possiamo abbracciare le persone che amiamo e non possiamo ritrovarci per festeggiare come eravamo abituati a fare, abbiamo la possibilità di sentirci più vicini e uniti; concediamoci il tempo per apprezzare quanto abbiamo e per dare attenzione e ascolto ai nostri cari e agli amici.  Siano questi giorni una tregua dalla quotidianità, per riempirci di nuova energia e bellezza, che ci serviranno per lavorare tutti insieme al futuro della nostra Telese.  Infine, ma non per ultimo, un pensiero e un augurio speciale lo dedico ai nostri anziani: amiamoli, e proteggiamoli per poterli stringere a noi al più presto. A tutti voi auguro un sereno 2021“.





Print Friendly, PDF & Email