Guardia, un successo la giornata di prevenzione contro i rischi cardio-cerebrovascolari

Condividi articolo
Riceviamo e pubblichiamo – Dott. Alfredo Salzano

Nella mattinata di Sabato 5 Novembre, presso la sala dell’Associazione Guardiese gli Amici del Cuore odv, la popolazione di Guardia Sanframondi, nei limiti previsti di prenotazione, ha aderito al programma di visite specialistiche per la valutazione dei fattori di rischio cardio e cerebrovascolari, condotte in maniera volontaria dai dottori Giovanni Pigna (medico Patologo Clinico PhD in Malattie dei Lipidi),  Antonio Renna (medico specialista Neurologo) ed Aureliano Ciervo Ricercatore Nutrizionista.

Punto focale della giornata è stata l’esecuzione di ecografie ecocolordoppler dei vasi carotidei da parte dello specialista neurologo Renna, supportata dalla valutazione del rischio individuale per malattia vascolare svolta dal dottor Pigna. Il dottor Ciervo ha, infine, raccolto parametri e dati clinici utili a proporre un piano alimentare adeguato al regime di prevenzione identificato per paziente.

Il Cav. Dott. Carlo Labagnara, Presidente dell’Associazione, ha poi racchiuso nelle sue parole di piacevole e soddisfatto commento il significato di queste giornate, ovvero la necessità di stimolare la popolazione a guardare con occhio critico la propria salute, per non sottovalutare aspetti importanti, affidandosi dove necessario alle indicazioni mediche.  Lo scopo raggiunto, tuttavia, è stato quello di identificare soggetti più a rischio meritevoli di approfondimento specialistico, tanti altri in corretto controllo terapeutico e per alcuni è stato rilevato segno di danno vascolare precoce seppur in maniera del tutto asintomatica. Certamente, conclude Labagnara, tali eventi avranno prosieguo coltivando la “mission” dell’Associazione. 





Print Friendly, PDF & Email