La falanghina di Castelvenere protagonista sul Lungomare Caracciolo di Napoli

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Ufficio Stampa Comune di Castelvenere

“La falanghina di Castelvenere sarà protagonista per due sere, 22 e 25 giugno, sulla ‘Terrazza Pizza Tales’ nel ‘Pizza Village’, la kermesse gastronomica in programma fino a domenica prossima sul Lungomare Caracciolo di Napoli”. Ad annunciarlo è il sindaco Alessandro Di Santo che ha accolto l’invito della società CA.RA. Communications e della Malvarosa Agency, la casa editrice e agenzia di comunicazione che ha allestito “Terrazza Pizza Tales”, un proprio spazio all’interno del quale ogni sera saranno organizzati incontri e dibattiti dedicati al rapporto tra la pizza, e il food in genere, e i più svariati temi di attualità.

Ricchissimo il parterre previsto per i vari appuntamenti: pizzaioli, chef stellati, imprenditori del settore gastronomico, ma anche docenti universitari, medici, giornalisti, artisti e campioni dello sport. Tante voci per un confronto che si rinnoverà quotidianamente e offrirà agli ospiti del Pizza Village un’ulteriore opportunità per trascorrere una serata diversa e piacevole.

“La partecipazione alla prestigiosa iniziativa di Napoli – dice il sindaco Di Santo – si sposa con le attività di promozione del vino e di valorizzazione del territorio di Castelvenere, tra i primi tre comuni più ‘vitati’ in Italia. D’altronde Castelvenere si fregia di essere stata ‘Capitale Europea del Vino con Sannio Falanghina 2019’ e di essere gemellata con Procida, Capitale Italiana della Cultura 2022”.

Questo il programma del talk sul tema “Napoli capitale della pizza …” in programma per domani (ore 19) sulla Terrazza Pizza Tales, al quale interverranno Ciro Pellegrino (Fan Page); per il settore della pizzeria Alessandro Condurro (Michele), Vittorio D’Imperio (Gluten Free Specialist), Massimo Di Porzio (Umberto), Fofò e Donatella Mattozzi (Mattozzi Ristorante); per il settore cucina Salvatore Bianco (Il Comandante); per il talk Santa Di Salvo (Il Mattino), Peppe Giorgio (Il Roma), Antonio Fiore (Il Critico Maccheronico), Nicola Venditti (Enologo) e Raffaele Simone (vice sindaco Castelvenere).





Print Friendly, PDF & Email