Le Pro Loco della Valle Telesina unite per la promozione del territorio

Condividi articolo
Comunicato Stampa

Si sono riunite lunedì 22 agosto presso l’enoteca comunale di Castelvenere le Pro Loco della Valle Telesina. All’incontro promosso dalla Pro Loco Solopaca sono state presenti le Pro Loco di Castelvenere, Frasso Telesino, Guardia Sanframondi, Solopaca, Telese e Torello di Melizzano rappresentate rispettivamente da Domenico Iannucci (Castelvenere), Angelo Garofano (Frasso), Silvio Di Santo (Guardia S.), Antonio Iadonisi e Salvatore D’Onofrio (Solopaca), Filippo Sardisco (Telese), Vincenzo Sacco (Torello di Melizzano). È intervenuto anche il delegato alla cultura del Comune di Castelvenere, prof. Raffaele Simone.

Le pro loco della Valle Telesina, dopo i tentativi di fare rete dei primi anni Ottanta e dei primi anni Duemila, stanno portando avanti il progetto “Terre del Sannio”, promosso nel 2019 dalla Pro Loco Telesia e di cui fanno parte anche le Pro Loco di Amorosi, Melizzano e San Salvatore Telesino.

Durante la precedente riunione, tenutasi presso la sede della Pro Loco Solopaca nel mese di ottobre 2021, hanno manifestato la volontà di unirsi alla rete anche le Pro Loco di Cerreto Sannita, Faicchio, San Lorenzello e Paupisi. Lo scopo è quello di promuovere il territorio della Valle Telesina, toponimo usato già nel Medioevo per indicare la Valle del Basso Calore, il cui fulcro era la città di Telesia, dalla cui distruzione nacquero i principali centri della valle. Una storia comune per un territorio ricco di bellezze naturalistiche, paesaggistiche, artistiche ed enogastronomiche.

Il gruppo punta ad un turismo di qualità con la creazione di pacchetti turistici di più giorni in modo da far conoscere tutte le bellezze del nostro territorio. Si pensa anche all’organizzazione di giornate tematiche. Sarà un’occasione per promuovere anche un turismo di tipo esperienziale per unire storia, tradizioni, natura ed enogastronomia. “È tutto ancora in nuce – dichiara il presidente della Pro Loco Solopaca Antonio Iadonisi – ma ci saranno altri incontri per rafforzare questa rete sfruttando i rapporti già esistenti tra le Pro Loco di Solopaca, San Salvatore Telesino, Amorosi e Paupisi guidate rispettivamente da Nicola Pacelli, Nicola Francesca e Dario Orsillo.

Le Pro Loco unite potranno puntare anche su un’organizzazione e una gestione integrata di attrezzature, sedi e strumentazioni, per partecipare insieme a bandi e cercare un rapporto uniforme con la Regione Campania, con l’UNPLI Campania e con il Comitato Provinciale UNPLI Benevento, sempre al fianco delle Pro Loco della provincia. Per la promozione del turismo, infine, ci auguriamo una proficua collaborazione con Confindustria turismo, guidata dalla solopachese Teresa Romano”.





Print Friendly, PDF & Email