Line up stellare per la quidicesima edizione della Telesia 10K

Condividi articolo
Comunicato Stampa – Gianluca Brignola

Mancano poche ore alla chiusura delle iscrizioni per la quindicesima edizione della Telesia 10K, la gara podistica sulla distanza di 10 chilometri in programma domenica 19 giugno a Telese Terme con lo start fissato alle 19 da Viale Europa, ma dall’organizzazione della Telesia Running Team arrivano le prime conferme relativamente alla line up dei top runner protagonisti sulle strade della cittadina termale.

“Un cast stellare” con il giusto mix campioni provenienti praticamente da tutto il mondo, Europa ed Africa su tutti. “Vogliamo diventare la 10k competitiva più’ veloce d’Italia – le parole di Diego Viscusi della Telesia Running Team”. Ed in effetti è possibile che a Telese si registrerà il miglior tempo sulla distanza del 2022. Ilias Aouani sarà probabilmente l’azzurro da battere dopo il fantastico esordio in maratona ad aprile con 2’08’’34. Il portacolori delle Fiamme Azzurre farà il suo rientro su “strada” dopo il debutto dei giorni scorsi in Olanda sui 10 mila in ‘27’’59. Al suo attivo, inoltre, la vittoria dei titoli nazionali, nello stesso anno, in corsa campestre, 10 mila, 10K su strada e mezza maratona.

Giuseppe Gerratana, Francesco Agostini, Alessandro Giacobazzi completeranno un top roster italiano di assoluto rilievo. L’ugandese Andrew Kwemoi, forte del ‘59’’37 la scorsa primavera in mezza maratona, avrà un ruolo di assoluto protagonista insieme ai giovani Brian Limo e Wesley Kimutai. Ed ancora, i keniani Bernard Wambua e soprattutto Dickson Simba Nyakundi, capace di correre su strada, nel 2022, a Trieste, in ‘28’’48 sui 10K. Per quanto riguarda la gara femminile le azzurre saranno capitanate dalla campionessa italiana in carica sui 10 mila Anna Arnaudo che con la connazionale Rebecca Lonedo proveranno a migliorare i rispettivi personali di  ‘32’’51 e ‘32’’59. Focus anche sull’ucraina Sofia Yaremchuk che, forte del suo ‘32’’36 ottenuto a Manchester lo scorso anno, sarà tra le top runner da battere. Dagli Altipiani i grandi nomi della specialità a livello mondiale.

L’etiope Tigist Assefa, con il personale di 1’07’’28 sui 21K guiderà la pattuglia africana al via. Sarà battaglia, del tutto annunciata, con la  keniana Sandrafelis Chebet Tuei che su strada detiene un tempo monstre di ‘30’’45 sui 10k 1’07’’12 sui 21K. Dopo la straordinaria prestazione registrata lo scorso sabato a Karlovac in Croazia, in ‘31’’35, sarà della partita a Telese anche la keniana Winfridah Moseti così come Lucy Muli, assoluta protagonista  nei principali cross spagnoli dello scorso autunno. Tanto Kenya, insomma, con una compagine che sarà completata da Mary Ekiru, alla prima gara in Europa, e Purity Gitonga, recentemente scesa a ‘15’’33 sui 5 mila metri.





Print Friendly, PDF & Email